Un contorno diverso

Immagine 015
Ecco il piatto finito!

Nei miei tanti viaggi in Irlanda, ho scoperto che le patate (piatto nazionale dell’Isola verde) si possono cucinare in tanti modi. Se cercate un’idea alternativa ecco quelle “esotiche”. In questa ricetta, con cui ho partecipato al progetto “Selenella” (https://uncucchiainodizucchero.wordpress.com/2015/06/15/pizza-di-patate-novelle/) ho abbinato le patate Mini all’orata al forno. 

Ingredienti (per 2 persone): 1 orata da 500 g o 2 da 250; un 500g di patate Selenella mini; una decina di albicocche e prugne secche; olio; uno spicchio d’aglio; un bicchiere di vino bianco; sale; aromi (salvia, rosmarino).

Preparazione: Pulire l’orata e mettere nella pancia aglio e aromi. Aggiungere l’olio su tutta la superficie del pesce. Accendere il forno a 180 gradi e cuocere per circa 15 minuti. Verso fine cottura aggiungere il vino bianco. Lavare le patate senza sbucciarle. Mettere a bagno prugne e albicocche in acqua tiepida per 10 minuti. Porre le patate in una pirofila e aggiungere un filo d’olio, rosmarino, sale. Cuocere per circa 30 minuti a 200 gradi. Verso fine cottura aggiungere prugne e albicocche.  

©RIPRODUZIONE RISERVATA

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...