Gelato senza gelatiera? Si può!

In questa estate calda ho letto un libro molto interessante “Gelato Chez moi” di Barbara Torresan (Gribaudo). E ho scoperto che anche chi non ha la gelatiera può fare un gelato gustosissimo.

Due le alternative: usare la planetaria oppure una frusta elettrica. Nel primo caso occorre scegliere come accessorio la frusta, mettere gli ingredienti ben freddi in una ciotola e montarli per alcuni minuti. Frutta, cioccolato o altri alimenti in pezzi vanno uniti quando il gelato viene spostato dalla planetaria nel contenitore che lo terrà nel congelatore.

Con la frusta elettrica, invece, il gelato va frullato almeno tre volte ogni ora mentre si sta raffreddando per mantenere la cremosità.

®RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...