Vino e formaggio

Abbinare bene vino e formaggio è importante, perché i tannini presenti nel primo si combinano bene con il gusto amarognolo del secondo, attenuandone la percezione. Inoltre, grazie alla decomposizione della caseina (una proteina del latte), si smorzano anche le componenti acide del vino.

Ecco qualche esempio:
ASIAGO Valpolicella, Trentino Rosso dei Sorni
BITTO Sforzato della Valtellina, Primitivo di Manduria
BRA Dolcetto d’Alba, Mandrolisai
CACIOCAVALLO SILANO Cirò Cl. Rosso, Fiano d’Avellino
FIORE SARDO Cannonau, Chianti
FONTINA Valle d’Aosta Nus Rouge, Sizzano
GORGONZOLA Verdicchio dei Castelli di Jesi, Piccolit
GRANA PADANO Franciacorta Brut, Teroldego Rotaliano
MONTASIO Trentino Cabernet Sauvignon, Grave Friuli Pinot Nero
MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA Asprino d’Aversa, Circeo Bianco
PARMIGIANO REGGIANO Colli Piacentini Gutturnio Classico, Barbaresco

®RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...