Ma che buona la polenta!

E’ il piatto invernale per eccellenza. E in Italia ne esistono infinite varietà. Su “Il grande libro della Polenta” (Gribaudo, 9,90) ho trovato tanti consigli interessanti per preparare questo piatto.

Eccone alcuni:

  1. Per fare più in fretta: Normalmente per preparare la polenta ci vogliono 40-50 minuti. Se si ha poco tempo si può provare però con la pentola a pressione. Basta portare a ebollizione una pentola con 1,5 litri d’acqua leggermente salata, versare la farina e mescolare con vigore- Quando è amalgamata chiudere la pentola e appena inizia a sibilare abbassare la fiamma. Lasciar cuocere per 20 minuti.
  2. Per renderla più saporita: aggiungere uno o due cucchiaini d’olio extravergine di oliva, e una foglia di salvia o di alloro, oppure un cucchiaio di burro a metà cottura.
  3. Per evitare i grumi: mescolare sempre nello stesso verso e, se necessario intervenire con il mixer.
  4. Per cambiare: provare farine alternative come quella di ceci, castagne, grano saraceno,miglio, farro o roveja (piccolo pisello della zona umbro-marchigiana).

®RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...