Trucchi tra i fornelli

Quando si lavora in cucina è sempre bene avere a portata di mano sale, limone, aceto bianco e bicarbonato. Sono ingredienti versatili che spesso servono anche per tenere puliti gli attrezzi ed evitare i cattivi odori.

Ecco qualche esempio:

  1. Per rendere la frittata più alta e soffice: aggiungere al composto di uova e latte mezzo cucchiaio di bicarbonato.
  2. Per pulire il tagliere su cui si sono affettati agli e cipolla, strofinare con bicarbonato e una fettina di limone: permette di evitare l’uso di sostanze chimiche contenute nei detersivi.
  3. Per scrostare una padella sporca di grasso: lasciarla a bagno in acqua calda con sale grosso o bicarbonato. Poi strofinare con una spugna.
  4. Per togliere residui dal frullatore: lavarlo con acqua calda e bicarbonato o aceto bianco.

®RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...