Ogni coltello ha il suo compito

food-1644858_1280

Il modo migliore per preparare in fretta un piatto? Usare l’attrezzatura giusta. Tante volte si sottovaluta l’importanza di un coltello e si preferisce usarne uno per ogni alimento. Ma poi il risultato non è quello sperato e rischiamo anche di farci male.

Ecco qualche consiglio:

  1. Lama curva e dimensioni ridotte: pelapatate classico, adatto a sbucciare frutta e verdure.
  2. Dentellato piccolo: è il classico coltello universale che si adatta alla verdura, ma anche al pane e ai cibi croccanti.
  3. Affilato e slanciato: è l’ideale per affettare gli arrosti e le carni crude, permette di ottenere tagli eleganti e ordinati da portare in tavola.
  4. A lama stretta:  ideale per sfilettare il pesce senza sfilacciarlo.
  5. A lama con alveoli: si chiama Santoku ed è il corrispettivo asiatico del coltello da chef. Si usa per carni, pesce e verdure. Gli alveoli lavorati sulla lama facilitano il distacco dell’alimento.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...