Se sei di fretta…marinata!

meat-1675015_1280

È una delle cotture che preferisco perché mantiene intatte tutte le proprietà degli alimenti. E poi è ideale quando si ha poco tempo perché permette di organizzarsi. Ideali in inverno quando le temperature più basse aiutano a mantenere i cibi freschi a lungo.

Ecco qualche consiglio:

  1. Pesce: alici, salmone, sarde, spada, storione e tonno sono quelli più adatti. Marinare per 20-30 minuti in succo di limone, olio e spezie. Finché la carne non appare grigia (cotta).
  2. Verdure: zucchine, melanzane, peperoni e cetrioli. Da marinare in aceto e olio con l’aggiunta di spezie.
  3. Carne: bistecche, fese, carni dure, pollame, costine di maiale e selvaggina. Si marinano con vino rosso e aceto (di mele se si preferisce un sapore più leggero), con l’aggiunta di olio e spezie. Devono rimanere a bagno per 4-6 ore, 8 per la selvaggina.
  4. Una volta messi a bagno macerare in frigorifero.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...