Savoiardi per dessert

english-1793931_1280

Croccanti e gustosi se assaporati da soli. Morbidi e saporiti quando sono imbevuti. I savoiardi sono un’ottima alternativa al pandispagna per risparmiare tempo nella preparazione di dolci e dessert.

Ecco qualche esempio e qualche dritta per usarli:

  1. Come base in una torta a più strati: metterne uno accanto all’altro e ricoprire di crema, budino a panna montata.
  2. Nel tiramisù per i bambini: se si prepara per i piccoli mettere uno strato di savoiardi imbevuti in latte o succo di frutta fatto in casa, in alternatva al caffè.
  3. Per rendere più stabile il budino: prima di servire mettere attorno savoiardi interi o spezzettati (a seconda dell’altezza del budino). Come per una Charlotte.
  4. In alternativa: ricoprire le coppette con savoiardi e poi aggiungere la crema. Come per lo Zuccotto. E poi tenere in frigorifero: la crema li ammorbidirà.
  5. Per decorare una torta alla crema: sbriciolare i biscotti sulla superficie. Un’alternativa al solito zucchero per ottenere l’effetto neve.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...