Zafferano: non solo risotto!

spices-1839640_1280

Sapore intenso. Colore solare. Se c’è una spezia che può far dimenticare il grigiore dell’inverno è lo zafferano.

Tutti lo conoscono per la ricetta del risotto alla milanese, ma con questa spezia si può fare molto di più.

Ecco qualche consiglio:

  1. Nella vellutata di zucca o carote: quando la cottura delle verdure è terminata, frullare e aggiungere una bustina di zafferano, sale e pepe.
  2. Nella torta o nel plumcake alla frutta: quando gli ingredienti sono amalgamati aggiungere lo zafferano, da solo o mescolato con lo yogurt bianco.
  3. Con il formaggio molle. Solo un esempio: ricotta, zucchero, zafferano e panna montata. Mescolati insieme (la panna va incorporata delicatamente se no si smonta) danno una mousse buonissima!
  4. Nel latte caldo: un’alternativa al cacao, che dà energia e vitamine.
  5. Nel pesce bollito: aggiunere a fine cottura.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...