Patate arrosto

 

sweet-potatoes-742283_1280Un contorno facile da preparare, goloso, veloce e che ben si adatta a ogni tipo di secondo. Le patate piacciono un po’ a tutti.

Ecco qualche consiglio per una riuscita impeccabile:

  1. Scegliere patate a polpa compatta con poco amido, come quelle gialle o novelle, buoni risultati si ottengono anche con le rosse.
  2. Lavarle, sbucciarle e lavarle di nuovo. Tagliarle a pezzi regolari per una cottura uniforme. E non troppo piccoli, così non si asciugano durante la cottura.
  3. Versarle nello scolapasta e sciacquarle a lungo. Lasciarle a bagno per mezz’ora: perdono amido e diventano meno collose. Scolarle, asciugarle e condire con olio, sale, aglio, salvia e rosmarino.
  4. Metterle in una pirofila con carta da forno bagnata e strizzata: non si attaccheranno al tegame. Il tegame deve essere abbastanza grande da non farle sovrapporre. Addossate diventano molli.
  5. Cuocerle a 180 gradi per 40 minuti e girarle a metà cottura.
  6. Per renderle più croccanti: prima di metterle in forno, saltarle in padella per 3-4 minuti con un filo d’olio. Così avranno la crosticina fuori, ma saranno morbide all’interno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

2 thoughts on “Patate arrosto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...