I segreti dei Cupcake

caipirinha-1804431_1280

Sono molto diffusi negli Usa, ma stanno diventando una moda anche in Italia. Piccoli, colorati, più leggeri di una torta, ma ugualmente buoni.

Prepararli non è semplice. Ecco qualche consiglio che mi è stato svelato da un’amica, pasticcera americana.

  1. Impasto soffice: quelli italiani sono spesso duri o dall’impasto pesante. Sostituire un quarto di farina 00 con fecola di patate. E lavorare l’impasto finché non è liscio e ben amalgamato.
  2. Nessuno sbavo dai pirottini: riempire i pirottini fino ai 2/3, altrimenti debordano durante la cottura.
  3. Guarnizione: lasciare raffreddare per 30 minuti, caldi non resistono alle creme.
  4. Tecnica: usare una sac a poche con beccuccio medio a stella. Riempire con la crema e strizzare prima dell’uso per evitare la formazione di bolle. Posizionarsi a 90 ° rispetto al cupcake e decorare dall’esterno all’interno concludendo con una virgola. Aggiungere frutti piccoli, smarties, caramelline, confetti a piacere.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...