Filetti di pesce

salmon-1485014_1280

Per un pranzo o una cena veloce i filetti di pesce sono l’ideale. Freschi o surgelati, sono pronti in poco tempo. Ma sono molto delicati e possono sfaldarsi durante la cottura.

Ecco qualche consiglio per prepararli:

  1. Se sono freschi, cuocerli prima dalla parte della pelle: è il lato più resistente al calore.
  2. Preferire le ricette con impanatura: protegge la carne. Tante le possibilità tra cui scegliere: semi di zucca o di sesamo, pangrattato, granella di mandorle, noci o pistacchi.
  3. Cuocere in padella a fuoco dolce o in alternativa può andare anche un breve passaggio in forno a 180°.
  4. Per una preparazione più veloce mettere il pesce su un piatto piano, appoggiarlo su una pentola di acqua bollente, mettere sopra il coperchio e cuocere per 5 minuti.
  5. Se si cuoce un pesce grasso (come sgombro o salmone) unire durante la cottura il succo di limone, arancia o madarino: migliora il sapore.
  6. Se il pesce è magro preferire aromi come salvia e rosmarino per la cottura in forno. Se si fa in padella via libera alle spezie (curry, zenzero, pepe, timo). Se al vapore finocchietto, menta e origano sono perfetti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...