Ingrediente misterioso: i capperi

capers-2302424_1280

Danno alle ricette più sapore e si adattano bene a diverse ricette. I capperi sono piccoli e facili da mescolare ai piatti più svariati: dal sugo alle bruschette, dal pesce alla carne, fino alle insalate e ai panini.

Ecco qualche trucco per usarli:

  1. Sceglierli: quelli piccoli sono i più pregiati, ideali per insalate, antipasti e farciture, i medi sono utili per condire pizza, pasta o riso freddo (non si disperdono e danno sapore), quelli grandi sono adatti alla cottura e si possono facilmente ridurre in pasta per preparare sughi e salse.
  2. Usarli: di solito sono sotto sale, perché è il metodo migliore per conservarli. Prima di usarli è bene sciacquarli sotto l’acqua corrente, metterli a bagno per almeno 10 minuti in acqua tiepida, scolarli e asciugarli. Si possono poi tagliare, tritare o usare interi (soprattutto quando sono piccoli).
  3. Conservarli: se hanno macchie giallastre meglio non mangiarli, perché vuol dire che sono stati salati poco e hanno sviluppato muffe o batteri. La confezione aperta va conservata in frigorifero e si mantiene fino a un anno, La confezione chiusa si deve tenere in luogo fresco.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

2 pensieri su “Ingrediente misterioso: i capperi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...