Qualche grano di ginepro

juniper-1039770_1280.jpg

Carne, frutta, pesce si possono abbinare facilmente con il ginepro. Da usare in grani interi oppure macinati.

Ecco come si prepara:

  1. Marinata: per preparare pollo o selvaggina si può usare una marinata di ginepro, pepe nero in grani, aglio, alloro, sidro di mele e olio. Mettere poi la carne a bagno per alcune ore e poi cuocere secondo la ricetta preferita.
  2. Frutta: si sposa bene con i frutti di colore viola, come mirtilli, more e prugne freschi o essiccati, da servire in macedonia oppure abbinati a creme dolci o panna montata.
  3. Pesce: si possono aggiungere bacche di ginepro macinate alla cottura del pesce in umido per insaporirne le carni.
  4. Ripieni: per preparare il ripieno di arrosti, torte salate o pasta a base di carne. si possono aggiungere bacche di ginepro macinate per dare maggiore sapore e smorzare sapore del grasso eventualmente presente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...