Per la torta salata? Pasta al vino

cake-1246638_1280.jpg

Quando devo preparare una torta salata, cerco di fare impasti leggeri, soprattutto se la torta viene servita come antipasto. Quello al vino è un’alternativa valida alle ricette a base di burro ed è molto più elastico.

Ecco come si prepara:

  1. Ingredienti: 300 g. di farina, 100 ml di olio extravergine di oliva, 90 ml di vino bianco secco, 1 cucchiaino di sale.
  2. Preparazione: setacciare la farina in una terrina e aggiungere il sale, formare una fontana e unire l’olio. Mettere quindi il vino e lavorare velocemente con la punta delle dita fino a quando l’impasto non si compatta in grosse briciole. Trasferire sul piano di lavoro e impastare per 4 o 5 volte con il palmo della mano. Dare la forma di una palla e avvolgerlo con la pellicola per alimenti. Lasciare riposare in frigorifero per circa 2 ore.
  3. Attenzione a: non usare vino particolarmente aromatico in contrasto con il ripieno. Piuttosto, se il vino è aromatico, è meglio metterne una parte anche all’interno della torta, mescolandolo con gli altri ingredienti.
  4. Quale ripieno: è particolarmente indicato per ricette a base di verdura, perché, durante la cottura in forno, rimane croccante senza inumidirsi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

4 risposte a "Per la torta salata? Pasta al vino"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...