Trucchi per preparare il Salmone

Quando vado in Irlanda lo mangio sempre. Ma la presentazione dei tranci di salmone nei Paesi anglosassoni è molto spesso rustica: alla piastra, con verdure bollite, con la pelle e le lische. A casa mi piace pulito, insaporito con spezie o salse e cotto in vari modi.

Ecco come fare:

1. Per la pelle: scorrere la lama di un coltello e la polpa,
2. Per le lische: passare le dita sulla polpa e sfiorare avanti e indietro, Procedere a toglierle con una pinzetta.
3. Per togliere il sapore grasso: unire alla cottura succo di agrumi, limone, arancia, mandarino, lime.
4. Impanato: non impanare troppo presto rispetto al momento della cottura altrimenti diventa molliccio.
5. Tritato: tagliare con un coltello a listarelle e poi a dadini piccoli. Non usare il mixer perché altrimenti le fibre si sfilacciano. Aggiungere a crocchette, hamburger, tartine.
6. In padella: per non farlo attaccare durante la cottura, mettere un foglio di carta da forno sul fondo della pentola.
7. Per accompagnarlo: panna acida, yogurt con erba cipollina, fettine di zenzero o curcuma fresca, semi di papavero.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

4 pensieri su “Trucchi per preparare il Salmone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...