Salsine invernali

Da mettere su un secondo, sulle tartine o per condire la pasta. In inverno, mi piace usare condimenti insoliti che si abbinano bene ai profumi e al clima della stagione fredda.

Ecco qualche esempio:

  1. Panna acida alla cannella: mettere in una ciotola 120 ml di panna acida, erba cipollina tritata, un cucchiaino di olio extravergine di oliva, spruzzare con cannella macinata. Sulla pasta, sui crostini di pesce affumicato, su pesce alla griglia.
  2. Salsa allo zafferano: sciogliere in un pentolino 20 g. di burro e unire 20 g. di farina a pioggia. Mescolare con una frusta. Aggiungere una bustina di zafferano sciolta in 200 ml di acqua calda o brodo. Cuocere per 7/8 minuti. Sulla pasta ripiena o risotto, sul pesce lessato, sulle carni bianche, sulle tartine.
  3. Mascarpone salato: mescolare in una ciotola 100 g. di mascarpone, cacao amaro, un pizzico di sale. Guarnire con chicchi di caffè tostati. Su crostacei lessati, pesce arrosto, carne bianca, uova.
  4. Zabaione salato: cuocere a bagnomaria 3 tuorli, un pizzico di sale e 30 g. di burro, sbattendo con una frusta. Quando il composto è omogeneo, aggiungere 60 ml di vino bianco. Continuare a sbattere per 5/10 minuti. Su carne rossa, pasta all’uovo, cacciagione. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...