Panna montata perfetta: i trucchi

Cheese cake, torte gelato, bignè, guarnizioni per macedonie e fette di frutta. Quando fa caldo ci sono tante occasioni in cui la panna montata è davvero utile. Ma le alte temperature fanno sì che spesso il risultato non sia buono.

Ecco come fare:

  1. Attrezzatura: mettere ciotola frusta in freezer per almeno mezz’ora prima di montare la panna.

  2. Panna: scegliere quella che contiene il 30 per cento di grassi. Con questa percentuale il risultato è migliore. Toglierla dal frigorifero appena prima di montarla, così non si scalda. Iniziare a montare lentamente poi man mano aumentare la velocità.

  3. Lavorazione con altri ingredienti: dopo averla montata, usare sempre una spatola e muoverla dall’alto verso il basso. Così ingloba aria e non si smonta.

  4. Se si prepara una torta: tagliare le fette con un coltello liscio, così non si rovina la torta dopo il taglio della prima fetta.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

7 pensieri su “Panna montata perfetta: i trucchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...