Preparare il pesce

Sfilettare il pesce è complesso e spesso oggi è un’impresa inutile perché è in  vendita già pronto in filetti. Ma se si vuole cucinare un pesce intero, ecco qualche consiglio per prepararlo.

  1. Cuocere il pesce con la pelle è ideale per cotture a fuoco vivace, alla brace o alla griglia, per proteggere le carni. Ma va bene anche al forno.
  2. Se si tratta di un pesce “tondo” (come orata, branzino, salmone) oppure una sogliola da cucinare con la pelle, tagliare il ventre fino a sotto la testa con le forbici per eliminare le interiora e lavare bene l’interno del pesce sotto l’acqua corrente.
  3. Eliminare la pinna sopra la testa, le due laterali e quella sotto il ventre.
  4. Con un desquamatore oppure con un coltello eliminare le squame: per evitare di sporcare mettere il pesce su un sacchetto di carta oppure sotto l’acqua.
  5. Lavare il pesce con cura sotto l’acqua corrente.
  6. Riempire l’interno con limone e spezie.

®RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...